Una nuova Tangentopoli? Dipende da Zampolin

Ieri sera a Ballarò, Floris ha posto “la domanda”. Siamo di fronte ad una nuova Tangentopoli o si tratta di casi isolati di politici corrotti?
Per rispondere bisogna risalire al 1992 quando Tangentopoli scoppiò dopo l’arresto di Mario Chiesa. Lo scandalo dilagò perché Chiesa per primo e poi tutti gli altri, collaborarono con la giustizia. In questo caso, fino a questo momento, non ci sono figure che hanno deciso di collaborare dicendo ai magistrati tutto quello che sanno sugli appalti per il G8, su quelli per la costruzione di nuove carceri, e in generale sul mondo che sta dietro ai grandi lavori pubblici. Nessuno tranne uno.Nessuno tranne uno. L’architetto Zampolini che ha annunciato di voler collaborare con i magistrati per un solo, comprensibile, motivo: evitare il carcere. Che poi è lo stesso motivo per il quale all’inizio degli anni ’90 tanti inquisiti chiedevano di vedere Di Pietro.

Zampolini è l’uomo che, secondo alcuni riscontri, operava sui conti del costruttore Anemone prelevando contanti, convertendoli in assegni circolari, e comprando case a destra e sinistra per questo o quel funzionario pubblico o ministro. Se Zampolini parla allora sì, è possibile che possa scoppiare una nuova Tangentopoli. Potrebbe essere il Mario Chiesa del XXI secolo.
Tra l’altro le analogie sono molte. Ad esempio oggi come allora siamo in un delicato passaggio economico (la Spagna ha annunciato una manovra da 15 miliardi, l’Italia da 17). E poi si torna a parlare, lo ha fatto per primo Casini, di governi tecnici (o di salute pubblica, che è la stessa cosa). E, al di là di qualsiasi considerazione, la gestione di tangentopoli non è stata una bella cosa. Ciò non vuol dire che non sia necessario che i magistrati vadano avanti, ma siccome questo film lo abbiamo già visto, vediamo di non fare gli stessi errori e di non cadere nello stesso finale.

fonte immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: