Gli industriali piagnucoloni

Da novembre ad oggi l’euro è passato da 1,50 a 1,25 contro il dollaro. Ha perso ben 25 centesimi in meno di 7 mesi. E la tendenza è destinata a proseguire. Possiamo preoccuparci di importare inflazione, è vero, ma intanto questa è una bella e buona svalutazione dell’euro che rende più facile per noi vendere all’estero. E vendere soprattutto in Usa, dove i dati trimestrali sul Pil sono confortanti. Ora: è vero che lo stesso discorso vale per tutti gli altri paesi che usano l’euro (ve ne sono alcuni, nei Balcani, che lo usano tranquillamente pur non facendo parte dell’Unione monetaria), ma per noi questa svalutazione ha un sapore diverso. Direi migliore. Credevamo che con la fine della lira non ci sarebbero più state svalutazioni competitive, e invece eccotene una fresca fresca.
Per questo io continuo a innervosirmi quando gli imprenditori prendono la parola.

Se avete notato nelle ultime uscite degli industriali e in particolare di Emma Marcegaglia, il leit-motiv è: meno tasse, più investimenti pubblici. La crociata per le riforme economiche (bello l’articolo di ieri di Tito Boeri su La Repubblica sulle riforme possibili per combattere l’evasione) invece è già finita. La bandiera liberale, gli industriali, l’hanno ammainata. Arrivati al dunque sono capaci di chiedere soldi pubblici, anche se in questo caso per le infrastrutture e non per gli incentivi, ma pare che non siano interessati ad ammodernare la struttura sociale ed economica del Paese. Sì, ok, hanno applaudito gli sforzi di Brunetta, ma senza convinzione.
Ora gli industriali hanno una svalutazione competitiva e oltre 11 miliardi di euro sbloccati dal Cipe. Sono curioso di sentire cosa dirà Emma Marcegaglia all’assemblea di Confindustria del 27 maggio. Chiederà ancora meno tasse o deciderà di riprendere in mano la bandiera liberale?

fonte immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: