Anno 2013: il programma dei due candidati sindaci nell’era del Federalismo

Siamo nel 2013, Anno Primo del Federalismo. Una tv locale di un qualsiasi Comune del Mezzogiorno manda in onda l’appello finale dei due candidati sindaci arrivati al ballottaggio i quali espongono il loro programma elettorale. Inizia il candidato numero 1.Cari cittadini, la priorità per la città è risanare il bilancio e modernizzare l’amministrazione pubblica. Per questo il mio programma è il seguente. Prima di tutto una drastica riduzione degli sprechi a cominciare proprio dagli uffici comunali dove lavorano delle persone che sono impiegate da un identico comune del Nord o del Centro Italia.

Inizia il candidato numero 1.Cari cittadini, la priorità per la città è risanare il bilancio e modernizzare l’amministrazione pubblica. Per questo il mio programma è il seguente. Prima di tutto una drastica riduzione degli sprechi a cominciare proprio dagli uffici comunali dove lavorano delle persone che sono impiegate da un identico comune del Nord o del Centro Italia. Occorre quindi bloccare il turn over e, soprattutto, azzerare le consulenze esterne. D’ora in poi tutti gli acquisti di beni e servizi che servono per il funzionamento della macchina amministrativa saranno messi a gara. In secondo luogo occorre fare aumentare l’efficienza per cui sarà introdotto un rigidissimo controllo sulle entrate e le uscite dei dipendenti del Comune e di tutte le società controllate; io stesso vigilerò perché nelle scuole comunali, negli uffici del Municipio le persone pagate per lavorare 8 ore ne lavorino effettivamente 8. Occorre stroncare, infatti, l’assenteismo pertanto, io stesso solleciterò visite fiscali quotidiane a casa di chi si dà malato e, ovviamente, chi non verrà trovato verrà denunciato e perderà il posto di lavoro. Naturalmente questo vale anche per chi verrà trovato fuori dall’ufficio durante l’orario di lavoro senza una giustificazione. Ridurrò i consiglieri comunali, i portaborse, i portavoce le auto blu e le sedi all’estero.

Tutto ciò libererà risorse che verranno utilizzate per migliorare la vita dei cittadini. Costruirò nuovi parcheggi che verranno gestiti da una società controllata dal Comune e con un consiglio d’amministrazione di tre persone: presidente, vicepresidente operativo e un consigliere. Così la facciamo anche finita con lo scandalo dei parcheggiatori abusivi. Saranno fatti investimenti per costruire nuovi asili nido, che saranno gestiti da una società privata nella qual partecipa il Comune in minoranza. Gli insegnanti verranno scelti da una società di head hunting sulla base di competenze e curriculum. La partecipazione a corsi di aggiornamento, preferibilmente all’estero, ed ottenere una buona valutazione delle proprie prestazioni professionali da parte delle famiglie dei bambini saranno titoli che faranno accedere ad aumenti di stipendio. E’ vietata, ripeto, vietata, l’assunzione di parenti. Per quanto riguarda le raccomandazioni, non c’è problema: fatele pure, tanto le assunzioni non le decido io. Approposito: i miei assessori saranno la metà di quelli attuali dovranno dimostrare di avere competenze specifiche per l’incarico che andranno a ricoprire. I loro compensi saranno disponibili su internet dove i cittadini potranno esprimere la valutazione sul loro operato.

D’ora in poi gli edifici pubblici verranno costruiti seguendo i più rigidi parametri internazionali per quanto riguarda le norme antisimiche e questo significa che le imprese del nostro territorio, se vogliono lavorare per il Comune, dovranno modernizzarsi, altrimenti gli appalti verranno vinti da imprese più efficienti anche se sono fuori dal nostro territorio. Ovviamente se i tempi e i costi non verranno rispettati dalla società vincitrice dell’appalto questa verrà denunciata alla magistratura e uscirà dall’albo delle imprese abilitate a lavorare per il Comune.

Per quanto riguarda i rifiuti: le entrate della tassa sui rifiuti coprono solo la metà dei costi e quindi sarà necessario aumentarla e, contemporaneamente, occorrerà attivare controlli rigorosi sull’assenteismo degli operatori ecologici. Anche per loro vale la regola delle visite fiscali quotidiane. cambieranno anche gli orari di raccolta: invece di far circolare i camion della spazzatura la mattina, nelle ore di massimo traffico, i rifiuti saranno raccolti la notte, come nella maggior parte delle città europee. Certo: sarà uno sforzo che chiediamo alla società di smaltimento, che tra l’altro è comunale, ma i dipendenti verranno pagati il 15% in più per i turni di notte. Se i sindacati vogliono possono anche fare un referendum tra i dipendenti, e se vincono i no e il servizio di raccolta non verrà garantito, l’appalto verrà dato ad una società privata in grado di garantire il servizio. Grazie della fiducia”.

Candidato numero 2. “Cari cittadini, è uno scandalo! Lo stato delle finanze comunali è disastroso. Lo Stato deve essere sensibile al nostro dramma e deve prendersi le sue responsabilità. Se mi eleggerete andrò io stesso fin dalle più alte cariche istituzionali per sottoporre loro il gravissimo stato del nostro comune il quale ha una lunghissima storia politica, sociale e culturale alle spalle. Io dico che è ora di dire basta allo sfruttamento del Mezzogiorno da parte di una classe politica che è colo capace di fare promesse, grandi annunci e poi sul territorio esplodono i problemi. Quindi il mio primo impegno, se sarò eletto, sarà quello di recuperare le risorse che ci sono state tagliate lo scorso anno da uno Stato che ha figli e figliastri. Grazie della fiducia”.

Domanda: secondo voi chi vince le elezioni?

fonte immagine

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: