Un volantino che si fa leggere

Oggi c’è stato lo sciopero della Cgil. Non ho capito bene contro cosa o contro chi, ma c’è stato. Dovevo andare in centro, in bicicletta, stamattina e mi sono imbattuto nel corteo, lunghissimo, delle persone che con tamburi, fischietti, megafoni, urlavano contro la Moratti, Bossi, Berlusconi, Marchionne, Tronchetti, Tremonti e mi scuseranno gli altri se non li cito. Avevo dietro la sella la mazzetta dei giornali che leggo quotidianamente e in cima alla pila c’era Il Sole 24Ore. Ho pensato che solo Il Giornale o Libero sarebbero stati più inopportuni in quel momento. Così ho comprato “La Comune”, giornale “rivoluzionario, socialista e libertario” da un ragazzo che faceva la vendita militante. In omaggio mi ha dato un volantino sulla vicenda Fiat.

Beh, io non lo condivido quasi in nessuna parte, però mi ha colpito l’umanità con il quale è stato scritto. Sembra che da ogni lettera grondi la storia di un uomo e di una donna. Così ho pensato di farlo leggere anche a voi.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: