La Palombelli e la sessantottina che è in lei

Barbara Palombelli invita i giovani espatriati a tornare in Italia perchè “c’è molto da fare”. Interessante come la giornalista romana di nascita ma cosmopolita d’adozione chieda ai ragazzi che si delocalizzano a caccia del loro futuro di tornare indietro perchè “ci vuole un nuovo ’68” come dice D’Alema? Dev’essere un omonimo di quel D’Alema che ha fatto assumere dalla “sua” RedTv 15 ragazzi per fargli fare una web tv pagata con i soldi dello Stato (5 milioni) e che ha detto che non è sua quando sono finiti i finanziamenti. Ma, dico io,  non le è bastato il suo di ’68? Vuole far schiantare i giovani contro le stesse illusioni contro le quali si è schiantata lei. E magari farli diventare tra 20 anni più borghesi di lei? Ma perchè non se lo fa lei il suo ’68? I giovani hanno altro da fare, ad esempio, costruirsi un futuro in un Paese dove non ci sono i sessantottini al potere che vogliono insegnare agli altri come si vive “davvero”. I giovani che vanno via dall’Italia sono migliori dei giovani di allora perchè cercano il loro destino senza farsi da illudere dal vuoto pneumatico delle ribellioni pilotate. Da questo punto di vista l’evoluzione della specie ha fatto un salto straordinario. Se lo faccia lei il suo ’68 nel 2010, ad esempio scrivendo un bel libro raccontando di come gli intrallazzi di Palazzo sono riusciti a far diventare questo paese il peggiore nel quale un giovane possa nascere e crescere. Sono sicuro che avrebbe molto da raccontare, lei che è passata dall’eskimo al tailleur con la stessa nonchalace con cui una persona normale si cambia i calzini. E, soprattutto, per piacere, la smetta di invocare un nuovo ’68 con quella noia aristocratica di chi non havendo più nulla da insegnare chiede solo che si faccia un po’ di casino in giro per affogare la nostalgia in un paio di manganellate. Se quella è stata un’esperienza così formativa, ci faccia vedere lei che cosa sanno fare i sessantottini di oggi.

Stiamo aspettando, signora…

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: