La storia è arrivata, ma noi eravamo in ritardo

Dev’essere un unicum tutto italiano: arrivare in ritardo agli appuntamenti. Sia quelli di lavoro che quelli con gli amici. Solo agli appuntamenti sentimentali arriviamo in anticipo, ma solo perché chiaro il concetto di concorrenza. Anche agli appuntamenti con la storia arriviamo in ritardo. La sinistra italiana è arrivata in ritardo e impreparata al suo appuntamento con la storia quando riuscì ad andare al governo in occasione dell’ultimo governo di Romano Prodi. Ha avuto la sua grandissima occasione di mettere in pratica le loro strane teorie redistributive e il risultato è che ha fatto pagare l’abolizione dello “scalone Maroni” delle pensioni aumentando i contributi per i precari. Totale: 10 miliardi pagati dalle giovani generazioni ai loro padri pensionati. Ora, sentire dire da questi signori che la manovra del governo di centrodestra (?) è “depressiva” francamente fa ridere. Li si ascolta come si ascolta, che so, Oronzo Canà.

Ma anche il centrodestra è arrivato in ritardo. Ha avuto tre anni a disposizione per dimostrare che l’Italia è ancora un Paese nel quale vale la pena fare impresa e l’ha persa. E non solo per via di questa manovra, che oltre che essere depressiva sull’economia è deprimente sul morale. Ha perso la sua grande occasione perché dal 2008 non ha varato una sola riforma degna di questo nome. Quella della scuola e dell’Università mi sembra più un’aggiustatina che una riforma. Perché per riforma intendo la chiusura (da raggiungere attraverso l’azzeramento dei trasferimenti statali) degli atenei che non producono nulla. Qualche altra aggiustatine qua e là non fanno di un’esperienza di governo durata ormai 3 anni e mezzo un caso di successo.

Tutti hanno perso la loro occasione. La navigazione prosegue e non vorrei che a dettare la rotta fosse Giorgio Napolitano.

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: