“MANI BUCATE” soldi pubblici alla Birra Peroni

E continuano. La Regione Puglia continua a dare soldi pubblici alle imprese private. Dovrò regalare a Nichi Vendola una copia di “Mani Bucate”, così si renderà conto che usare i patti territoriali sperando di aumentare stabilmente l’occupazione è o una pia illusione o un cosciente spreco di denaro di tutti.
Nella programmazione dei fondi comunitari 2007-2013 la Regione ha già impiegato 138 milioni di euro per finanziare 17 contratti di programma (su un totale di 29) che si prevede accendino investimenti da parte dei privati per 308 milioni. La storia insegna, come dice la Corte dei Conti, che i privati raramente mantengono gli impegni e che, più spesso, incassano i soldi e poi spariscono. Ma andiamo avanti.
I 138 milioni pubblici dovrebbero dare luogo a 807 nuovi posti di lavoro ognuno dei quali, quindi, costerebbe oltre 171 mila euro ai contribuenti.
Tra le prime ad aprofittare dei fondi pubblici c’è stata Alenia Composite il cui investimento in Puglia è partito nel 2009 grazie a 17 milioni pubblici e 36 privati. Con questi soldi l’Alenia (insieme alla Gse, Ground Support Equipment Srl) vuole creare 46 nuovi posti di lavoro.
Poi, a fine ottobre la giunta regionale ha approvato altri quattro contratti di programma, per un totale di investimenti di oltre 47,6milioni dei quali 14,6 ubblici che consentiranno di creare altri 55 nuovi posti di lavoro. Ecco chi prende i soldi. Consorzio Shira di Bari, composto da sei aziende (Mer Mec Spa, Mel System Srl, Planetek Italia Srl, Sitael Aerospace Srl, VVN Srl, IMT Srl) che farà ricerca industriale e svilupperà un satellite per l’osservazione della terra; Merck Serono, che intende amplierà lo stabilimento di Modugno per introdurre nuove tecnologie per la produzione di farmaci; e la Birra Peroni, che vuole introdurre sistemi tecnologici innovativi. C’è anche Mediatica Spa di Roma che realizza l’investimento nel Comune di Sannicola a Lecce che, con 2,6 milioni, vuole digitalizzare i processi delle grandi aziende e degli enti locali. Per Loredana Capone, vicepresidente e assossore allo Sviluppo economico della Regione Puglia “Questa è la strada vera per combattere la crisi, una strada che noi stiamo perseguendo con tenacia e determinazione”. “Mani Bucate” racconta che non è vero.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to ““MANI BUCATE” soldi pubblici alla Birra Peroni”

  1. Dipendente di una di queste aziende Says:

    Io lavoro per mermec s.p.a. E da tre anni nel mio settore nOn ha mai assunto nessuno a tempo indeterminato….sono tutte fandonie quelle della regione puglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: