“MANI BUCATE” Tredici tv abruzzesi si dividono 1,8 milioni per il passaggio al digitale

Alla fine arriva anche l’Abruzzo. Entro la fine dell’anno le tv locali della Regione dovranno passare al digitale terrestre abbandonando l’analogico. Il passaggio, come è già successo per le altre tv locali di tutte le altre regioni, avverrà grazie a contributi pubblici che serviranno per finanziare l’adeguamento tecnologico. Nel caso dell’Abruzzo si tratta di 1 milione di euro garantito dalla Regione più altri 872mila euro provenienti dai fondi del ministero dello Sviluppo Economico. Questi soldi verranno distribuiti tra le 13 tv locali e, anche se non si conosce ancora in quale proporzione, si conoscono i nomi delle tv beneficiarie. Eccole: Rete8, TeleMax, Antenna 10, Tv6 e Telemare, riceveranno, tutte insieme, 720mila euro. Il resto andrà a: Teleponte, Tvq, Telesirio, Trsp, Onda Tv, TvT, Antenna 2 e Tv Atri.

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: