“MANI BUCATE” I forconi siciliani e i soldi non spesi dai politici di Palermo

I forconi siciliani ce l’hanno con i politici “nazionali e locali”. Hanno ragione? Per farsi un’opinione è utile controllare quanto sono bravi i politici locali a spendere i soldi che hanno a disposizione, cioè quelli dei fondi strutturali europei. Secondo il programma del ministro Fabrizio Barca, che è il responsabile politico dell’uso dei fondi strutturali, al 31 ottobre del 2011 la Sicilia era la Regione che ha speso la quota minore di fondi Ue a sua disposizione: appena il 9,1% a valere sulla programmazione europea settennale 2007-2013. La Campania non ha fatto molto meglio: 9,8% mentre la Basilicata è da record: 25%, quasi il triplo della Sicilia. Ma nei due mesi tra il 31 ottobre e il 31 dicembre 2011 Barca è riuscito a fare il miracolo di evitare il disimpegno automatico dei fondi siciliani da parte della Ue riuscendo addirittura a raddoppiare la percentuale di spesa portandola al 18,4%. Però, attenzione: il 9,1% relativo al 31 ottobre, pari a poco più di 800 milioni di euro, riguarda i soldi che la Regione è riuscita effettivamente a spendere, il raddoppio della spesa, cioè gli altri 800 milioni circa che Barca ha “strappato” alla Ue in extremis, sono sostanzialmente soldi che sono stati spesi da Roma, non dalla Sicilia: sono stati spesi in Sicilia, ma in base a decisioni di Roma. In particolare i soldi sono stati programmati sulle quattro direttrici fondamentali che Barca ha enunciato al momento di assumere l’incarico: istruzione, agenda digitale, occupazione e ferrovie.

Ecco perché Raffaele Lombardo non ha molto da festeggiare quando dice che “anche per il 2011, come negli altri anni, il Po Fesr 2007-2013 ha superato la soglia prevista per gli impegni nel bilancio comunitario, evitando il disimpegno automatico delle risorse. Un risultato di grande rilievo che testimonia l’impegno dell’amministrazione e che apre importanti prospettive di sviluppo per il nuovo anno”. Tutto vero, ma non è merito (solo) suo, visto che fino al 31 ottobre era riuscito a spendere un terzo di quello che era riuscita a spendere la Basilicata.

Annunci

Tag: , , , , ,

8 Risposte to ““MANI BUCATE” I forconi siciliani e i soldi non spesi dai politici di Palermo”

  1. top websites for architects Says:

    But wanna comment on few general things, Towards
    the site design is perfect, the material is really excellent : D.

  2. traditional kitchens Designs Says:

    Outstanding post, I believe website owners should learn
    a great deal from this weblog its real user pleasant.

  3. pit 2013 program Says:

    Fantastic goods from you, man. I’ve understand your stuff previous to and you’re just extremely wonderful.

    I actually like what you have acquired here, certainly like what you’re saying and the way in which you say it. You make it entertaining and you still care for to keep it smart. I can not wait to read far more from you. This is really a terrific web site.

  4. program do rozliczania pit 2014 Says:

    I do not even know how I ended up here, but I thought this post was good.
    I don’t know who you are but certainly you’re going to a famous blogger if you aren’t already 😉 Cheers!

  5. http://miniurl.com Says:

    I hardly comment, however after reading through a bunch of comments on MANI BUCATE I forconi siciliani
    e i soldi non spesi dai politici di Palermo |
    Mani bucate – Marco Cobianchi. I actually do have some questions for you if it’s okay. Could it be just me or do some of these remarks come across as if they are coming from brain dead people? 😛 And, if you are posting at additional online social sites, I’d
    like to follow anything fresh you have to post. Could you post a list of all of
    all your public sites like your twitter feed, Facebook page or linkedin profile?

  6. crayonpedia.org Says:

    It is appropriate time to make a few plans for the long run and it’s time to be happy. I’ve read this post and
    if I could I want to recommend you some interesting things or suggestions.
    Maybe you could write next articles regarding this article.
    I wish to learn even more things about it!

  7. pit 2013 Says:

    This is my first time go to see at here and i am really happy to read everthing at alone place.

  8. popozyczke.rzeszow.pl/strona/kredyty-gotowkowe-rzeszow Says:

    Do you have a spam issue on this blog; I also am a blogger, and I
    was wondering your situation; we have developed some nice methods and we are looking to trade
    solutions with others, please shoot me an e-mail if interested.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: