“MANI BUCATE” Proposta Idv: chi delocalizza restituisca i sussidi con gli interessi

Dilaga la consapevolezza delle distorsioni che gli aiuti pubblici provocano nell’economia reale. In “Mani bucate” racconto della proposta presentata nel 2006 dal parlamentare socialista belga Alain Hutchinson che ha proposto un albo delle imprese che spostano la produzione in un altro paese approfittando degli aiuti pubblici. “L’intento era di costringere le aziende a restituire i sussidi ricevuti se, dopo aver usufruito di un aiuto finanziario dell’Unione europea, delocalizzavano le loro attività nell’arco di sette anni”.
Proposte di legge analoghe sono state avanzate da molte regioni italiane, come in Piemonte. In effetti sono sempre numerose le aziende che chiudono le loro fabbriche in Italia per trasferirsi all’estero dove possono incassare sussidi più vantaggiosi di quelli che possono essere concessi in patria. Il caso Omsa è lì a dimostrarlo.
Ho letto questo bell’articolo del “Mattino di Padova” dove si dà conto di una proposta analoga avanzata dall’Idv che prende spunto dalla vicenda di un’impresa locale. Molto interessante. Approposito: Mario Monti, ex commissario alla Concorrenza, non lo sa che le imprese delocalizzano per cercare sussidi migliori? Non ha nulla da dire?

Da Il Mattino di Padova 26 gennaio 2012
Vincoli logistici per le aziende che hanno ricevuto finanziamenti pubblici da parte della Regione e agevolazioni per le cooperative di dipendenti che rilevino un’azienda in crisi. Sono i perni del progetto di legge presentato ieri dal gruppo consiliare dell’Italia dei Valori in Consiglio regionale per mettere un freno alla delocalizzazione delle imprese venete che abbandonano il territorio seguendo le lusinghe dei mercati di paesi considerati economicamente più “vantaggiosi” . «La nostra iniziativa – spiegano i consiglieri Gustavo Franchetto, Gennaro Marotta e Antonino Pipitone – prende spunto dalla vicenda della Ditec di Quarto d’Altino, un’azienda sana di quasi 200 dipendenti che rischia di chiudere il suo stabilimento veneto perché la proprietà progetta di spostare la produzione in Cina o in Repubblica Ceca evidentemente sulla base dei risultati del law shopping, ovvero alla ricerca delle leggi più vantaggiose sul mercato internazionale».
In questo senso, la proposta dell’Idv prevede, anzitutto, che le imprese venete che trasferiscono altrove la produzione – causando perdita di posti di lavoro – debbano restituire alla Regione, con gli interessi nell’arco di 15 anni, ogni genere di contributo ricevuto a favore dell’occupazione o della produzione; inoltre, nei bandi futuri, le agevolazioni dovranno vincolare le aziende sul territorio per tre lustri. Non solo: le aree su cui sorgono gli stabilimenti chiusi per delocalizzazione , per evitare ogni forma di speculazione, non potranno cambiare destinazione d’uso per almeno venti anni. E, ancora, sempre per quanto riguarda le aree dimesse, il progetto di legge prevede la facilitazione di espropri per pubblica utilità da parte di società pubbliche regionali appositamente costituite per consentire interventi di reindustrializzazione.
L’iniziativa prevede, infine, da parte della Giunta misure, in accordo con gli enti locali, per sostenere iniziative da parte di lavoratori riuniti in cooperativa per salvaguardare il patrimonio di professionalità e mantenere l’occupazione delle imprese delocalizzate.
La legge dovrebbe essere sostenuta da un finanziamento di 250 mila euro per il 2012 e di un milione negli anni successivi.

http://mattinopadova.gelocal.it/regione/2012/01/26/news/le-aziende-che-delocalizzano-restituiscano-gli-aiuti-pubblici-1.3110475

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: