Gli ultimi strapuntini alla Fiat: anche nel 2011 la R&S è stata finanziata con i soldi pubblici

Avevo promesso che non avrei più scritto degli aiuti di Stato alla Fiat e che la rubrica “Fiat, un sussidio al giorno” era ufficialmente chiusa. Ma è impossibile chiuderla perché ogni giorno spuntano, da tutte le parti d’Italia, nuovi incentivi.

Alcuni giorni fa è stato pubblicato il rendiconto dei sussidi concessi alle imprese che hanno sede nelle “regioni convergenza”, cioè quelle del Mezzogiorno. I soldi sono quelli del Pon (Piano Operativo Nazionale) “Ricerca e competitività”. Si tratta di fondi in parte europei in parte nazionali concessi per la ricerca e sviluppo nello spazio di tempo che va dal 2007 al 2011. Le imprese che hanno presentato progetti finanziabili sono, come si può facilmente immaginare, migliaia: 3992, per l’esattezza, (nei prossimi giorni ne parleremo) e tra queste c’è anche e tra queste c’è anche la Fiat. L’azienda guidata da Sergio Marchionne, e più spesso il suo Centro Ricerche, ha presentato decine di progetti di R&S e moltissimi sono stati ammessi al contributo anche se alcuni di questi progetti, per mille motivi, non sono stati poi effettivamente liquidati con denaro contante.

Dettaglio importante: io credo che la Fiat faccia bene, anzi, benissimo, a chiedere soldi pubblici per la ricerca e sviluppo (sempre meglio che chiedere soldi per adeguare l’impianto di condizionamento dei propri stabilimenti come è successo per quello di Foggia). Ciò che è insopportabile è che Marchionne neghi, in ogni occasione, di farlo. Come direbbe lui stesso, l’Italia “non vuole che gli si dica grazie” per i finanziamenti che gli concede, ma neanche sentirsi dare lezioni di liberalismo da imprenditori che ogni mese, se non addirittura ogni settimana, incassano soldi pubblici. Perchè in Italia i veri liberali sono le piccole imprese che devono combattere in un ambiente davvero ostile. Non mi pare che si possa dire che l’Italia sia un ambiente ostile per la Fiat. Infine, sull’efficacia dei sussidi alle imprese, riporto, come ho riportato in “Mani Bucate” le parole di Mario Draghi che, nel corso di un convegno del 2009 organizzato da Bankitalia proprio per fare il punto sull’efficacia degli aiuti di Stato, ha detto: “I sussidi alle imprese sono stati generalmente inefficaci: si incentivano spesso investimenti che sarebbero stati effettuati comunque; si introducono distorsioni di varia natura penalizzando frequentemente imprenditori più capaci. Non è pertanto dai sussidi che può venire uno sviluppo durevole delle attività produttive”. Non c’è altro da aggiungere se non il fatto che sarebbe molto, ma molto meglio eliminare i sussidi e abbassare le tasse che gravano sui produttori. Come sembra abbia intenzione di proporre Francesco Giavazzi, super-consulente del governo proprio su questo argomento.

P.S. Quelli che vedete qui è uno strapuntino, i “soldi veri” concessi alle imprese della galassia Fiat sono altri.

Quelli che vedete qui sotto sono i progetti pagati fino al 30 aprile del 2012. Eccoli.

Centro Ricerche Fiat

Italia

MULTIAIR EVOLUTION –  Motopropulsore a benzina di nuova generazione a ridottissime emissioni di CO2

Anno 2011

605.860,50

Centro Ricerche Fiat

Puglia

QUALIFICAZIONE AVANZATA DI N   10 LAUREATI E 10 DIPLOMATI IN MATERIE TECNICHE E SCIENTIFICHE NEL SETTORE DELLA PROGETTAZIONE, SPERIMENTAZIONE DI MOTOPROPULSORI E RELATIVI SISTEMI DI CONTROLLO ELETTRONICO .

Anno 2011

337.701,09

Fiat Group Automobiles

Campania

IESWECAN – FARM -Formazione di Ingegneri del Software Embedded   per il settore delle Macchine per Costruzione ed Agricole

Anno 2011

24.500

Fiat Group Automobiles

Campania

DRIVE IN2   ” Corso di alta formazione per specialisti in sistemi e tecnologie di Driver Monitoring

Anno 2011

48.741

Fiat Group Automobiles

Campania

IESWECAN   ” Informatica per l  ‘ingegneria del Software embedded di macchine agricole e per costruzioni.

Anno 2011

885.135,65

Foat Group Automobiles

Campania

Componenti avanzati per la riduzione della resistenza all  ‘avanzamento

Anno 2011

159.213,60

Fiat Group Automobiles

Campania

DRIVE IN2 – Metodologie, tecnologie e sistemi innovativi di Driver Monitoring a bordo veicolo per una guida sicura ed eco-compatibile

Anno 2011

1.371.350

Fiat Item Spa

Campania

Anno 2011

IESWECAN   ” Informatica per l  ‘ingegneria del Software embedded di macchine agricole e per costruzioni.

322.340.15

Fiat Item Spa

Campania

Anno 2011

IESWECAN – FARM -Formazione di Ingegneri del Software Embedded   per il settore delle Macchine per Costruzione ed Agricole

10.500

Fiat Powertrain

Campania

Anno 2011

QUALIFICAZIONE AVANZATA DI N   10 LAUREATI E 10 DIPLOMATI IN MATERIE TECNICHE E SCIENTIFICHE NEL SETTORE DELLA PROGETTAZIONE, SPERIMENTAZIONE DI MOTOPROPULSORI E RELATIVI SISTEMI DI CONTROLLO ELETTRONICO .

128.406

Fiat Powertrain

Campania

Anno 2011

MULTIAIR EVOLUTION –  Motopropulsore a benzina di nuova generazione a ridottissime emissioni di CO2

2.353.886,35

Annunci

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “Gli ultimi strapuntini alla Fiat: anche nel 2011 la R&S è stata finanziata con i soldi pubblici”

  1. crear facebook Says:

    You could definitely see your expertise within the
    article you write. The arena hopes for even more passionate writers such as you who aren’t afraid to say how they believe. At all times follow your heart.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: